News

Il Manicomio Infantile di Aguscello

Il Manicomio Infantile di Aguscello

L'Ospedale Psichiatrico del mistero

Nella provincia di Ferrara, non molto distante dalla città degli Este, si trova una piccola frazione chiamata Aguscello. Una minuscola area rurale con poche case, molta campagna ed una struttura fatiscente ed ormai in disuso da anni che grazie alle testimonianze, ai racconti ed alle leggende di paese, è diventata nel tempo una delle case più infestate del Nord Italia.

Stiamo scrivendo dell'ex "Ospedale Psichiatrico Infantile di Aguscello", uno stabilimento di proprietà fino ai primi anni 70 della Croce Rossa ed adibito appunto a manicomio infantile.

Qui si narra siano stati compiute atrocità indefinibili dai medici e dalle infermiere (prevalentemente suore e religiose) sui piccoli pazienti indifesi che hanno avuto la sfortuna di conoscerne i metodi di cura (ma sarebbe meglio dire "di tortura").

Si racconta come l'ospedale nacque nel finire dell'800 come residenza privata per malati di tubercolosi e venne venduto intorno al 1940 alla Croce Rossa Italiana che lo fece trasformò in Ospedale Psichiatrico per fanciulli sotto ai 12 anni.

Per trent'anni circa, l'ospedale, gestito da suore che non amavano i bambini, fu teatro di torture fisiche e mentali sui piccoli degenti. Pare che pratiche come elettroschock ed altri metodi invasivi di cura fossero all'ordine del giorno per chi osasse anche solo ribellarsi alle angherie ed ai soprusi delle suore e dei medici stessi.

La leggenda racconta, tra l'altro, che furono molti i bambini che morirono nello stabile a causa dello scoppio improvviso di un grosso incendio. Di questo rogo però, non se ne trovò mai traccia,lasciando questa notizia nel dubbio.

Ai giorni nostri, questo luogo di paura e di terrore, appare come una struttura pericolante, abbandonata, ricoperta completamente di vegetazione e di sterpaglie, piena di scritte blasfeme ed inneggianti a Satana.

L' atmosfera che trasmette appare piena di inquietudine e tristezza a chiunque provi a varcarne la soglia. Negli ultimi anni, diversi medium, esperti e studiosi di fantasmi e di paranormale si sono interessati ad Aguscello ed al suo Manicomio Abbandonato, un edificio che resta uno dei misteri più neri della provincia ferrarese e dell'Emilia Romagna in generale..


Condividi su:

Mappa

Altre notizie: