Sport Locale

Il Green Volley da Pontelagoscuro vola in Serie C

Il Green Volley da Pontelagoscuro vola in Serie C
In alto da sinistra: Marco Fratucelli, Mattia Fratucelli (in braccio), Fabio Ferro ( C ), Nicola Protti, Giancarlo Mari, Luca Pellizzari, Stefano Dosi (coach). 
In basso da sinistra, Alessando Cervi (vice coach), Sergiu Achelaritei, Massimo Folegani, Andrea Tosi, Filippo Coletti, Stefano Frignani, Alessio Pampolini, Gianna Bertazzini (dirigente), Francesco Emiliani.
Assenti: Federico Molezzi, Filippo Zattoni, Stefano Marino, Enrico Gruppioni 


Grande impresa per la compagine di Pontelagoscuro che contro ogni pronostico è riuscita in conclusione di campionato a superare i temuti playoff della serie D di pallavolo. La gara decisiva è stata quella con l'esperto team del Bagnacavallo.

La formazione guidata dal coach Stefano Dosi si è fatta spazio nel corso del campionato superando di volta in volta i problemi dovuti a impegni lavorativi e infortuni dei giocatori, arrivando a classificarsi quarta nel campionato di riferimento, aggiudicandosi così l’opportunità di accedere ai playoff. Superato il primo ostacolo contro La Muratori di Vignola, classificata terza nel proprio girone, è arrivata in finale contro la Fulgur Bagnacavallo, squadra posizionata in seconda posizione nel medesimo girone della Benatti Costruzioni (Green Volley).

Dopo un primo scontro contro i romagnoli chiuso per 3-0 a sfavore della squadra ferrarese, e una gara di ritorno vinta in casa per 3-1, la finalissima giocata in casa avversaria il 1° Giugno si preannunciava carica di agonismo e per nulla semplice da gestire. 

In quell'occasione il team ferrarese ha mostrato una crescita nel gioco e nell’unione di squadra imponendosi in maniera rilevante, chiudendo il match per 3 set a 1 e conquistando di conseguenza l’accesso alla serie C. Lavoro, sviluppo e maturazione hanno permesso alla Benatti di crescere tecnicamente e nell’unione di squadra, dove quest’ultima si è rilevata uno dei fattori più incisivi nel raggiungimento di questo traguardo.

Condividi su:
Per fare pubblicità in questo spazio contattaci

Altre notizie: