Comacchio e Lidi

Giornata Mondiale degli insegnanti, ad Argenta una giornata di formazione sulla didattica a distanza

Giornata Mondiale degli insegnanti, ad Argenta una giornata di formazione sulla didattica a distanza

L'iniziativa promossa dal Parco del Delta del Po si terrà nel Centro Culturale Mercato


In occasione della Giornata Mondiale Unesco dedicata agli insegnanti, il Parco del Delta del Po dell’Emilia Romagna organizza una iniziativa gratuita di formazione e sensibilizzazione sulle possibilità di attività di didattica a distanza connesse all’educazione ambientale presenti nella Riserva di Biosfera Delta del Po dal titolo “D.a.D Delta Po – gli strumenti fruibili per la didattica on-line inerente Biosfera Delta Po”.

L’incontro si terrà lunedì 5 ottobre alle 15 presso il Piccolo Teatro del Centro Culturale Mercato ad Argenta

Il tema di quest’anno è strettamente connesso alla situazione che stiamo vivendo e infatti vuole mettere al centro gli insegnanti che sono stati tra i principali attori durante la crisi e che adesso si trovano a ripensare e ridisegnare il futuro.

L’obiettivo della giornata è fornire ai docenti le informazioni e mostrare le possibilità per integrare nella didattica a distanza i temi dell’educazione ambientale e dello sviluppo sostenibile grazie ad alcuni progetti che alcune realtà del territorio stanno programmando per quest’anno scolastico.

La Giornata Mondiale dell’insegnante, istituita nel 1994 dall’Unesco, nasce per mettere in evidenza il prezioso ruolo dei docenti nel percorso di formazione, educazione e guida dei giovani in occasione dell’anniversario della pubblicazione della ILO/Unesco Raccomandazioni sullo status degli insegnanti del 1966.

Il mondo della scuola è, infatti, un interlocutore fondamentale con cui la Riserva di Biosfera Delta del Po si prefigge di instaurare rapporti di collaborazione strutturati, non solo perché UNESCO è l’Agenzia delle Nazioni Unite per Scienza, Cultura ed Educazione, ma anche e soprattutto perché sono le nuove generazioni, espressione del patrimonio più importante, quello umano, a dover cogliere con pienezza le opportunità di crescita e di sviluppo del programma MAB UNESCO. L’importanza dei giovani è stata messa in evidenza dalla presenza del Summit Mondiale sul Clima nel palazzo di vetro della Nazioni Unite con una rappresentanza di giovani del secondo MAB Youth Forum che si è tenuto settimana scora in Cina.

L’incontro che potrà essere seguito sia in presenza che a distanza, avrà una durata di circa due ore e prevede i seguenti interventi:

– Saluti istituzionali
Andrea Baldini – Sindaco di Argenta

– Le attività di Educazione ambientale e Didattica a distanza del Parco Regionale del Delta del Po
Mattia Lanzoni – Biologo Parco Regionale Delta del Po dell’Emilia-Romagna

– Le proposte di Educazione ambientale e di Didattica a Distanza dei Sostenitori della Biosfera Delta Po:
Susy Giordano – Aqua Delta Po
Eléna Merighi – CADF
Mirna Schincaglia – Clara Ambiente
Mattia Cassani – Cooperativa Atlantide

– Conclusioni
Maria Pia Pagliarusco – Direttrice Parco Regionale del Delta del Po dell’Emilia-Romagna

La partecipazione all’iniziativa è gratuita, ma è obbligatoria la registrazione compilando l’apposito form (cliccando qui) nel quale è necessario anche esplicitare se si intende partecipare all’incontro in presenza (massimo 25 posti) o a distanza.

Nei giorni successivi all’incontro, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Per maggiori informazioni è possibile scrivere a info@biosferadeltapo.org o al 393.8297518.

Condividi su:

Altre notizie: